The Trippin two P.IVA 12529751005 

i nostri viaggi

Martina e Jonah viaggio di nozze Half-Surprise Stati Uniti e Cuba

Sonia e Alessandro. Australia e Nuova Zelanda

Avevamo da sempre sognato che la nostra Luna di Miele sarebbe stata in Australia e Nuova Zelanda. Grazie ai ragazzi di The Trippin Two, questo sogno si è avverato. Un itinerario alla scoperta della natura più selvaggia, dei suoi sentieri e dei suoi profumi, in una terra tutta da esplorare. Volevamo fare un viaggio itinerante e così è stato. Kings Canyon, Little Sahara, Philippe Island, Otway forest, Ayers Rock, Waitomo Caves, e ancora Sydney..e tantissime tappe per un viaggio di nozze a nostra immagine che non dimenticheremo mai.

Thailandia.Gianmarco

Desideravo da tempo fare un viaggio da solo per esplorare la Thailandia da nord a sud, in particolare mi interessava la cultura e le tradizioni del luogo ma allo stesso tempo anche la natura e i panorami mozzafiato.

Volevo fare un tour itinerante e che mi consentisse di spostarmi molto e vedere luoghi diversi!

Mi sono rivolto a Silvia e Gabriele di The Trippin two perchè il mio viaggio doveva essere su misura e rispecchiarmi completamente. Hanno costruito per me un itinerario al di sopra delle aspettative da Bangkok a Chiang Mai,a Puket e Phi Phi Puket rispettando i miei gusti e il budget che mi ero prefissato.

Corsica.Jores e Valeria

Cercavamo un viaggio di mare ma anche un viaggio culturale e naturalistico. Volevamo fare passeggiate tra borghi e paesaggi ma anche goderci splendide spiagge. Eravamo ben disposti a fare qualche chilometro in più di macchina purché fossero stati panoramici.

E poi ci serviva la meta giusta e qualcuno che sapesse organizzare le tappe di un viaggio itinerante senza dover pensare giorno per giorno a dove dormire.

Così abbiamo cercato qualcuno che potesse cucire sulle nostre esigenze il nostro viaggio.

E non potevamo chiedere di meglio…

The Trippin two ci ha fornito alcune opzioni mettendo sempre avanti a tutte la Corsica, tra l’altro con più alternative di itinerario all’interno dell’isola stessa. E la scelta di fare il nord è stata quanto mai azzeccata. Bastia e il suo porto, Cap Corse e le sue curve a picco sul Meditarraneo, il deserto delle Agriates con le sue spiagge cristalline, la Balagne con i suoi borghi di collina e gli eleganti approdi al mare in pieno stile provenzale.

Non abbiamo dovuto pensare a niente. Abbiamo chiesto il pacchetto completo dal trasporto al pernottamento. Noi abbiamo solo scelto di partire con la nostra auto. E The Trippin two ha colto esattamente tutte le nostre esigenze. Un hotel a prezzi contenuti per la città, ottimi b&b e ristorantini durante la prima settimana e una casa per la seconda settimana con tanto di giardinetto affacciato sul tramonto.

Argentina.Giovanni e Gabriele

La passione per il Sudamerica e la lingua spagnola nasce da un Erasmus bellissimo a Barcellona. Qui tra le mille culture e persone conosciute avevamo legato con due fratelli di Buenos Aires. La promessa è nata spontanea: verremo a trovarvi in Argentina.

Facile a dirsi prima di rendersi conto che l’Argentina è un paese che si estende per 4.000 chilometri ed ha al suo interno almeno 3 climi ed ecosistemi diversi. Come fare? Ho deciso di regalare il viaggio a sorpresa a Giovanni il mio vecchio compare di “Erasmus”, ponendo come unico vincolo la sosta a Buenos Aires per rivedere dei vecchi amici.

E la magia è avvenuta.

Abbiamo ammirato con stupore e meraviglia la Patagonia ed il famigerato Perito Moreno l’eterno ghiacciaio semovente tramite un’escursione condotta da guide esperte attraverso i crepacci che si formano sul suo dorso e conclusa con un bel bicchiere di Rum a fianco della sventolante bandiera argentina! Abbiamo camminato in sentieri di montagna sfidando le impervie foreste alla base del Fitzroy.

E sapete cosa? Essere catapultati dopo 4 giorni dalla Patagonia all’Iguazù non ha prezzo! La foresta tropicale all’estremo opposto del paese che si trova al confine con il Brasile e che ospita infinite specie animali: tucani, ramarri, formiche giganti e scimmie e che alla fine delle mille passerelle in stile Indiana Jones ti porta a contemplare l’enorme cascata, la “Garganta del Diablo”.

Abbiamo poi chiuso in bellezza in un piccolo paesino chiamato Gualeguaychu che ospita il carnevale più famoso d’Argentina perché… assomiglia a quello brasiliano! Infinite sfilate di carri, ballerini colori e musica!

Parlavamo dell’America da sempre e grazie a Silvia&Gabriele e alla loro fantastica guida l’abbiamo attraversata da est a ovest passando per ben 9 stati: dalla giungla newyorkese all'on the road, persi tra i parchi dai paesaggi marziani dal Colorado alla California. Ultima tappa negli State in Florida Miami Beach, per poi concludere il nostro viaggio a la Habana de Cuba.
Un viaggio incredibile che ci ha messo voglia di progettarne subito un’altro! La modalità half surprise poi ha reso la nostra honeymoon ancora più frizzante scoprendo giorno per giorno cosa l’uno aveva riservato per l’altro. Geniale!